TRAPANI: PUPA E BIANCA LE RANDAGIE DEL PORTO

AGGIORNAMENTO: Il comune di Trapani ci ha comunicato che la cagnolina Bianca è deceduta. Pupa e Bianca sono due cagne anziane che da anni vivono nel porto di Trapani e che lo scorso novembre sono state accalappiate a seguito di una presunta aggressione avvenuta ad un cittadino. L'impegno del nostro Presidente Nazionale ha fatto sì che Pupa trovasse subito un'adozione, e così è stato.

Ventuno cittadini invece hanno chiesto al comune di Trapani di inserire Bianca come "cane di quartiere" ai sensi della Legge Reg. n.15/2000. Il comune però è disponibile a rimettere il cane sul territorio, solo se un cittadino si prende la responsabilità civile e penale dell'animale

Considerato che la proposta del comune risulta essere del tutto illegittima, N.O.I.T.A. ha inviato una diffida alla Dott.ssa Maria Cammarata del comune di Trapani (Responsabile Servizio Randagismo) affinchè applichi correttamente la normativa vigente.

La nostra associazione sta valutando anche un esposto alla Procura della Repubblica di Trapani ed una segnalazione alla Corte dei Conti, visto che il cane si trova attualmente ricoverato senza alcun motivo, all'interno di un canile privato di Caltanissetta. Il tutto, a spese dei cittadini trapanesi.