ANGELO UCCISO IMPICCATO: NOITA AVVIA AZIONE LEGALE

Il 24 giugno scorso quattro delinquenti di Sangeto (Calabria), anziché andare al mare hanno deciso di catturare un povero cane per legarlo ed impiccarlo ad un albero. Non contenti di quanto appena fatto, i quattro parassiti decidevano di rendere pubblica la loro “impresa”, filmando il loro gesto infame con il cellulare e pubblicandolo sui social network. Fortunatamente tutti e quattro giovani sono stati individuati e denunciati dai Carabinieri che hanno svolto in pochissimo tempo le indagini, risalendo ai nomi dei delinquenti che adesso dovranno rispondere innanzi al Tribunale di Cosenza del reato di “uccisione di animali” in concorso.

Il Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali Onlus ha già denunciato i quattro giovani al fine di poter seguire interamente il processo ed assicurare gli assassini di Angelo, così il cane è stato chiamato, alla giustizia.

PER CHI VUOLE SOSTENERE LE SPESE LEGALI PUO' UTILIZZARE LE MODALITA' SOTTO RIPORTATE:

Bonifico Bancario intestato a NUCLEO OPERATIVO ITALIANO TUTELA ANIMALI

IBAN: IT 22 Q 03032 16401 010000004537

Causale: Donazione spese legali 

PAYPAL: info@noitaonlus.com

Causale: Donazione spese legali

POSTEPAY: 4023.6009.2980.7198 codice fiscale RZZ NRC 89 T 01 D 423 M

Causale: Donazione spese legali