Vigilanza sulle Istituzioni

I fatti quotidiani confermano il crescente numero dei reati contro gli animali: maltrattamento, sfruttamento, uccisioni senza necessità e nessun colpevole che abbia mai scontato la giusta pena. Concorrono nella responsabilità , per negligenza o per dolo, gli amministratori degli enti locali per mancata applicazione delle disposizioni di legge e per omessa vigilanza sull'osservanza dei regolamenti comunali e delle norme regionali, nazionali ed europee.

N.O.I.T.A. pertanto non esiterà a segnalare alle competenti Autorità Giudiziarie, lo sperpero di denaro pubblico, la mancata applicazione delle disposizioni di legge a tutela degli animali, le omissioni e gli abusi d'ufficio commesse da qualsiasi tipo di Amministratore.